Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
falso eco

una bufala su umberto eco, e la rete esplode in offese contro eco.

segnali pessimi.

l’altro giorno è stata creata una pagina falsa, si chiama tg sky 24 (ispirato a sky tg24).
non so chi ne sia l’autore.
al quale vanno i miei tristi complimenti per l’idea di questa indagine sociale.

(aggiornamento: l’autore si è appalesato, è ermes maiolica, e ne ho dato conto in fondo a questo articolo).

clicca qui per leggere la pagina farlocca.

questa pagina falsa ha una sola notizia, falsa e falsissima:
umberto eco: “chi voterà no è un imbecille
e i grillini sono una legione d’imbecilli”

sotto a questo titolo falso c’è una foto finta di umberto eco con una maglietta referendaria, e un testo falso in cui il falso umberto eco spiega perché voterà sì al referendum costituzionale di dicembre.

nello spazio per i commenti nella parte bassa della pagina sono esplose le offese dei lettori contro umberto eco.

questi post sono uno spaccato sociale terrificante per risentimento, inadeguatezza, ignoranza, marginalità sociale, violenza verbale, deprivazione umana, arroganza.
(caratteristiche che il più delle volte sono associate nelle stesse persone).

giulio torta:
non comprerò mai più un tuo libro…pancione venduto…opinionista lecchino di regime col cervello ormai ingolfato dal grasso. spero che 10 milioni di grillini non comprino più nulla scritto da te…

r4713l:
incredibile buffone, qualcosa per dare più potere al premier, distruggere la sovranità popolare. uccidere i pensionati, con l’ipoteca sulla casa se si vuole andar in pensione prima con più soldi???…ma la mattina hai il coraggio di guardarti allo specchio, leccaculo di merda.

giancarlo:
vi siete resi conto che umberto eco e’ un lecchino per i suoi sporchi fini? ha scritto tante di quelle cazzate che paragonate ai sui libri sono favolose!

pangolino caio:
umberto eco ha palesemente degli interessi in gioco per dire si alla riforma; renzi gli ha promesso che il nwo lo riporterà in vita se il si vince

eduardo:
il grasso che ti avvolge ,ti ha ostruito il cervello che ormai è pieno di merda!vai a fare in culo te e il tuo si di merda,venduto del cazzo.

in mezzo a complimenti simili, ne spicca qualcuno che invece ha visto giusto:
che vergogna… ieri ho incrociato primo levi e macario per un caffè ed è venuto fuori che anche loro voteranno sì.

infatti come primo levi e come erminio macario, anche umberto eco è morto e non ha mai detto ciò che questa pagina bufala gli attribuisce.
eco morì otto mesi fa, nel febbraio scorso.

clicca qui per leggere la pagina farlocca.

falso eco

aggiornamento di lunedì 31 ottobre.
l’autore della bufala è ermes maiolica, attivo nella comunicazione, uno dei più creativi creatori di bufale in rete. (la locuzione “creativi creatori” è voluta).

nuovo aggiornamento.
il barbuto con maglietta referendaria spacciato per umberto eco in realtà è l’attivista pd ginetto mori (clicca qui), la cui foto è stata scattata l’altro giorno sul treno diretto a roma insieme con il sindaco di milano beppe sala durante il viaggio per la manifestazione rederendaria del comitato del sì.
il dito, la spalla e l’orecchio che sporgono a sinistra della foto sono di giuseppe sala.

  • Dani Desdemon |

    Inutile dire che come al solito, Eco ci aveva visto giusto dicendo che il web è “l’invasione degli imbecilli” (e questo, Ermes Maiolica lo sapeva benissimo). Internet è lo specchio distorto di una società in declino, riesce a essere, a volte, persino peggio della realtà. Sconcerto.

  • arthemis |

    “alla quale hanno abboccato i soliti sciocchi”: ma quanti sono?

  • Fuffa Forte |

    Bravo honros, diglielo, sai, che e’ un #gomboloddoh anche questo.
    Fareste ridere, se non faceste pieta’.

  • andynaz |

    anche “pangolino caio” ha visto giusto… 🙂

  • Daniele |

    l’autore è il grande Ermes Maiolica!!

  Post Precedente
Post Successivo