Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
ufo3

video. il fake dell’intervista con l’alieno. spunti interessanti.

attenzione. i video che seguono sono creazioni immaginarie e non fatti reali.

questa bufala, che vortica in rete da tempo, è assai interessante.

con ogni probabilità, anche se non firmato, il video è stato stato creato dal geniale aristomenis tsirbas, un canadese di origine greca, artista degli effetti speciali.

il video immagina un’intervista segreta e “classificata” con un alieno.
l’aspetto a mio parere più interessante fra gli spunti contenuti in questo video è l’ipotesi che gli alieni (la cui esistenza è ancora da dimostrare) non siano extraterrestri bensì discendenti della razza umana, di cui noi siamo i progenitori, dotati di macchina del tempo.

l’intervistato asserisce di essere un nostro discendente, che si sposta nel tempo per studiare e osservare la storia; afferma che vi sarà presto una devastante guerra nucleare dalla quale scamperanno pochi esseri umani (dei quali egli è un discendente); aggiunge l’uomo scoprirà l’essenza della vita e che la “cosiddetta vita” e la morte sono un unicum; dirà che non esistono dèi e che vi sono infiniti universi dei quali soltanto questo ha le condizioni per la vita.

in effetti se esistessero eventuali creature di altri mondi (e con ogni probabilità esistono) esse potrebbero avere la forma (che so) di gechi, spugne, muffe, coralli, calamari o armadilli.
invece in genere gli extraterrestri vengono immaginati bipedi, con una testa munita di bocca e due occhi frontali, un collo, braccia articolate alle spalle e ai gomiti e terminanti con mani, un bacino, gambe articolate alle anche e ai ginocchi e concluse da piedi.
in altre parole, gli alieni sono immaginati come nostre proiezioni.
ovvero come nostri discendenti dopo una lunga evoluzione.

ci accorgeremmo già oggi se mai l’uomo o i suoi discendenti inventeranno in un futuro remoto un attrezzo per viaggiare nel tempo.
gli uomini del futuro infatti apparirebbero, con le loro macchine del tempo, in ogni epoca della storia umana in modo indifferente.

in questa ipotesi le “navi spaziali” (ovvero macchine del tempo) comparirebbero allineando il loro tempo con quello del presente.

l’ipotesi della macchina del tempo collima con quest’altro video creato dallo stesso autore, aristomenis tsirbas, in cui si vede comparire del nulla, come crearsi, una macchina “spaziale” quando essa si allinea con il tempo presente.

il video ha suscitato scalpore e folle di seguaci finché non è stato pubblicato quest’altro, che mostrando come è stato creato il fake ha tolto ogni alibi ai creduloni più pertinaci: