Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
pirati-polanski

tap. dice emiliano: melendugno è la spiaggia più bella dell’adriatico. anzi d’italia. anzi la più bella d’europa.

melendugno ha una bella spiaggia.
ma a parere di michele emiliano, presidente della puglia, melendugno ha la spiaggia più bella della regione.
di più: dell’intero adriatico.
meglio: melendugno è la spiaggia più bella d’italia.
che dico d’italia: la più bella d’europa.

gasdotti internazionali di grande diametro e in alta pressione da decenni passano invisibili sulla splendida costa di mazara del vallo e sulla spiaggia di gela; le condotte colossali passano sotto la spiaggia di messina e in calabria attraversano non viste la costa meravigliosa di palmi.
quasi 40mila chilometri di grandi metanodotti dorsali in alta pressione da decenni attraversano l’italia dalla val d’ossola alla sicilia estrema, dal tarvisio in friuli attraverso l’abruzzo, l’irpinia, la zona dell’etna.

per il presidente della regione puglia, michele emiliano, il futuro gasdotto tap devasterà (de-va-ste-rà) uno degli oliveti più belli d’italia, il maggiore giardino di ulivi d’italia (clicca qui per leggere l’originale), evidentemente a suo parere più bello degli olivi della valle d’itria o della murgia o di corato con le olive coratine ricche di aromi, ma anche di san gimignano nel senese oppure della lucchesia, della liguria dalle taggiasche squisite oppure dell’umbria e di tante altre zone olivicole evidentemente, per emiliano, meno valide di melendugno.

ecco i bellissimi oliveti di michele emiliano a melendugno ripresi ieri dopo l’intervento devastatore dei no-tap.

melendugno2
melendugno1

si vergognino quelli del delta del po oppure della costa abruzzese, o di duino vicino a trieste perché a parere di michele emiliano melendugno ha una delle più belle spiagge dell’adriatico (clicca qui per leggere la frase originale di emiliano).

macché adriatico.
s’imbarazzino quelli di lampedusa, favignana, della sardegna oppure di sestri levante in liguria: spiagge mediocrissime a parere del presidente della puglia perché melendugno ha una delle spiagge più belle d’italia (qui la frase originale).

melendugno la spiaggia più bella d’italia?
di più!
abitanti della costa azzurra, delle isole incoronate in croazia, delle sable d’olonne fate ridere, e fa ridere la graduatoria delle spiagge più belle d’europa: melendugno ha una delle spiagge più belle d’europa.

ecco una foto che ho scattato io personalmente sulla spiaggia di san basilio a melendugno nel luogo esatto sotto il quale passerà la tubazione.
devo ammettere. è una bella spiaggia. mare trasparente, sabbia fine, colori intensi.

melendugno-san-foca-punto-dapprodo

ed ecco alcuni dei luoghi citati sopra, da confrontare con quelli che piacciono a michele emiliano.

san gimignano.

assisi.

toscana.

delta del po.

lampedusa.

incoronate in dalmazia.

costa azzurra.

(l’immagine iniziale che apre questa pagina è tratta dal film *pirates* del regista roman polanski, 1986)

  • Jacopo Giliberto |

    gentile gianfranco,
    1 – le ripeto il senso dell’articolo: san foca è una bella spiaggia. punto. bella.
    ma è falso che – come dicono con ipocrisia – che sia la spiaggia più bella della puglia, dell’adriatico, d’italia, del mondo.
    e che abbia gli olivi più belli d’italia.
    san foca è una bella spiaggia, ma non è la più bella della puglia: nella stessa puglia ci sono molte spiagge più belle.
    e in italia ci sono molti molti oliveti migliori dal punto di vista ambientale e produttivo.
    2 – la bandiera blu qualifica solamente l’aspetto commerciale di una località turistica.
    siamo tutti lieti che anche melendugno abbia conquistato la bandiera blu insieme con (cito qualche nome adriatico) lignano sabbiadoro, jesolo, sottomarina, comacchio, pinarella di cervia, gabicce, il lungomare di silvi e il lungomare di termoli.
    3 – ha sbagliato mira.
    io rispetto melendugno e san foca, e invece non rispetto chi ne abusa illegalmente o con le bugie per i suoi fini personali.
    io non rispetto chi a melendugno, roca, san foca ecc vi ha fatto lottizzazioni: ci pensi, gianfranco, chi per decenni ha guadagnato milioni di lire a palate distruggendo con il cemento quella bella costa.
    io non rispetto chi ha costruito la casa abusiva, non rispetto i negozi e le pizzerie di san foca che non emettono fatture, non rispetto i turisti che lordano con l’immondizia.
    io non rispetto chi in agosto mette le macchine sulla sabbia, e intasa di posteggi in seconda fila la spiaggia e la strada costiera e le vie di san foca.
    e non rispetto gli ipocriti che usano il nome di melendugno.
    sono costoro, quelli che non rispettano melendugno; che hanno fatto una vergogna della città.
    proprio coloro che invocano la tutela di melendugno sono coloro che la imbrattano e violentano più di tutti.
    4 – le immagini sono sfocate immagino per problemi tecnici. vi clicchi sopra, le potrà ammirare a fuoco.
    5 – gianfranco, può fare di meglio. forse. buona giornata a lei.

  • Gianfranco |

    Non ho capito il senso del suo articolo. Conosco quelle zone e quelle spiagge ( Bandiera Blu 2017 ) che secondo me, dovrebbero essere rispettate. Mi pare che lei non abbia questo rispetto. Ha messo delle brutte foto sfocate che riguardano il comune di Melendugno e delle foto meravigliose delle altre zone. Può fare di meglio. Le auguro una buona giornata.

  • Jacopo Giliberto |

    *chi non ha idee attacca l’uomo*.
    qui sotto, un caso di disagio.

  • Andrea Pigna |

    Sei un poveretto, non so come ti possa auto definire giornalista… non meriti altra risposta che l’essere preso per il culo, fallito tu e il tuo giornale

  Post Precedente
Post Successivo