Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
la-leggenda-della-fortezza-di-suram-paragianov-1

arte e natura fra le colline di asolo.

(ho tratto l’immagine qui sopra dal film la leggenda della fortezza di suram di serghei paragianov, 1984).

domenica tornano gli artisti all’aria aperta di “arte e natura” a costalunga. quadri, pennelli, marmi, scalpelli e flauti: oltre 40 artisti ritornano a creare e a esporre a costalunga, bocca di serra e castelcies sui colli asolani (treviso). è la 18a edizione della festa dell’arte in cui pittori e scultori arrivati da tutto il mondo creano le opere davanti ai turisti nel borgo trasformato in un museo a cielo aperto, immerso nel panorama tra la rocca di asolo e il tempio del canova.
ci sono le visite guidate ai dipinti e alle sculture disseminate lungo i circa due chilometri di passeggiata.
lungo il percorso, numerose postazioni con cavalletti, dipinti e blocchi di pietra.
alle varie “stazioni artistiche” si alternano concerti per strada su musiche rinascimentali e folk con flauti, cornamuse e strumenti tradizionali.
in programma iniziative per i bambini e la visita a trincee, camminamenti e gallerie della prima guerra mondiale. in programma anche la rappresentazione di una commedia e visite guidate all’antichissima chiesetta di san martino affrescata in epoca rinascimentale dove è custodita la “stele di rosetta” del veneto con misteriose iscrizioni bilingui del secondo secolo avanti cristo.
oltre all’arte, la buona cucina nelle trattorie tipiche e nello speciale stand a bocca di serra con prodotti biologici.
“iniziata nell’anno 2000 e arrivata alla 18a edizione, arte e natura diventa maggiorenne”, dice dal suo atelier sui colli asolani il pittore renato zanini, ideatore e tra gli organizzatori della rassegna insieme con lo scultore gilberto fossen.

per saperne di più: http://www.arteenatura.org/index.html