Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
okkult-esperimento

nucleare. studio interessante. attorno al reattore atomico di varese i tumori sono meno che altrove.

interessante.

è stata condotta una ricerca epidemiologica (clicca qui per leggere lo studio) tra chi vive attorno al sito nucleare dell’jrc (ex euratom) di ispra dove ci sono due reattori nucleari, il deposito di scorie radioattive, un sincrotrone.
si tratta del polo europeo di ricerca istituito a ispra, in provincia di varese, non lontano da sesto calende e dal lago maggiore.

il primo reattore, il fermi ispra1, è stato avviato a fine anni ’50 ed è la copia carbone del reattore chicago1 di enrico fermi (1941-1942).
il secondo reattore è il grande essor.

dall’analisi epidemiologica si evincono questi due fatti:
non c’è alcun danno alla salute della popolazione
al contrario, attorno all’area atomica di ispra c’è un numero più basso di alcuni tipi di cancro rispetto ad aree più lontane.

anche altre ricerche epidemiologiche internazionali attorno alle istallazioni atomiche danno risultati di questo tipo, cioè zero effetto negativo. (diverso risultato, chiaramente, là dove sono avvenuti incidenti come cernobyl o esperimenti di bombe atomiche).

clicca qui per leggere lo studio.

altri articoli correlati:

nucleare. studio interessantissimo. vicino alle centrali atomiche italiane non ci si ammala più che altrove. (clicca qui).

la catastrofe sfiorata. quando nel ‘69 si fuse un reattore svizzero. a 150 chilometri dal confine

cernobyl. il filmino che ho girato dentro la sala controllo della centrale.

cernobyl, c’ero. mio reportage.