Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

la regata delle università. venezia prima, seconda trieste. un video spiritoso.

il galeone della squadra veneziana degli atenei di ca’ foscari e iuav ieri si è aggiudicato il primo posto della settima edizione della sfida remiera delle università che si è svolta nell’ambito della regata storica.
trieste va il secondo posto.
dopo un inizio gara che ha visto i due equipaggi affrontarsi in un serrato testa a testa lungo i 740 metri di canal grande che separano rialto e ca’ foscari, gli atleti veneziani sono riusciti a distanziare il galeone avversario tagliando il traguardo.

la gara aveva visto confrontarsi cinque atenei, cinque città da nord a sud, 60 atleti, due giorni di contese all’ultimo colpo di remo.

il terzo posto se l’è invece aggiudicato l’equipaggio della squadra di pisa che ha gareggiato contro quella di bari nella manche per il terzo e quarto posto.
giudice di gara anna campagnari, già vincitrice alla regata storica.

a consegnare il trofeo il rettore di ca’ foscari carlo carraro e il  delegato allo sport di iuav stefano rocchetto. carraro: «un successo di ca’ foscari e iuav che regala ancora una volta enormi soddisfazioni – dice il rettore –  la competizione è stata difficile, l’avversario non era facile da battere. le mie congratulazioni vanno anche agli atleti dell’equipaggio pisano che hanno totalizzato il terzo posto in una gara, contro bari, davvero emozionante. ci rivediamo tutti il prossimo anno con una edizione della sfida remiera aperta anche agli atenei europei».

stefano rocchetto, delegato per lo sport dell’università iuav: «nonostante le difficoltà che gli atenei attraversano di questi tempi, continua il massimo impegno di ca’ foscari e iuav per tenere viva questa bella tradizione».

soddisfatto anche amerigo restucci, rettore dello iuav: «la sfida remiera delle università testimonia il legame degli atenei con il mondo del mare ed è una occasione per consolidare rapporti anche culturali con le altre città d’acqua; cito per esempio lo studio storico che iuav ha in corso sui santi legati alle città di mare, possibile spunto per una riflessione comune. oltre alla voga sarebbe inoltre auspicabile sviluppare in ambito universitario altre attività sportive che possano dare a più studenti la possibilità di partecipare».

soddisfatto anche il delegato allo sport di ca’ foscari giorgio stefano bertinetti: «una grande vittoria per venezia, un momento di aggregazione e festa; lo sport i riconferma una scuola di vita».

a inaugurare l’edizione 2011 della sfida remiera erano state sabato le acque del bacino dell’arsenale, dove si sono svolte le selezioni fra le quattro squadre di trieste, pisa, salerno e bari per designare chi ieri ha sfidato nella finalissima (contro la compagine veneziana) e alla finale per il terzo posto in canal grande.

Ca foscari
 

all’equipaggio vincitore è stata consegnata la coppa della sfida remiera delle università, disegnata nel 2005 in occasione della prima edizione da chiara rizzo, studentessa  del corso di laurea in comunicazioni visive e multimediali della facoltà di design e arti dell’università iuav di venezia.

per le gare sono stati usati i galeoni, imbarcazioni tradizionali fornite dal comune di venezia.

la manifestazione non sarebbe stata realizzabile senza il contributo di cassa di risparmio di venezia, venezia marketing & eventi e dalla libreria cafoscarina.

gli equipaggi:

ca’ foscari-iuav
jessica barichello
alessandra derme
arben doci
maura dalto
roberto candido
jacopo colombi
giovanni lunardi
nicola sabbadin
enrico facca
nicolò vitturi
diego foggiato
direttore tecnico: sergio barichello
allenatore e timoniere: giuseppe fongher

trieste
ferrarese simone
glionna alberto
mangano giorgio
tedesco lorenzo
zobec mitja
panteca rosario
panteca massimiliano
milos andrea
pizzamus veronica
tremul denise
martini simone
benco luca timoniere
preparatore tecnico: barbo spartaco

pisa
melosi  alessio
augusti  alessandro
tonini  simone
biagi  iacopo
igneri manuel
del gaudio carlotta
matteis natascia
cesarini daniel
simoncini alice
baselice marina timoniere
preparatori tecnici: alessandro simoncini, mario gioli e francesco caterino

salerno
abbagnale giuseppe rosario
de cristofaro claudio
de falco cesare
gallo francesca
giannattasio salvatore
galdi martina
gerardo martino
schiavone lucio
galisi carmine timoniere
preparatore tecnico : ing. michele di ruocco

bari
boccuto alberto
binetti saverio
altamura dionisio
macchia giorgio
dironzo alessandro
fino gianfranco
schembri adriano
diomede fabio
carparelli elsa
bellifemine luigia
colella anna
minenna gaetano
preparatore tecnico: dionisio altamura tecnico

completo la notizia allegando un video spiritosissimo che è molto vicino, dal punto di vista del luogo, alla gara di ieri.
è la gara (fasulla) di canottaggio dei pompieri di venezia.
il video è stato girato in un corridoio della caserma dei vigili del fuoco, che si trova a venti metri da ca' foscari, esattamente di fronte al palazzo dell'università sulla riva opposta del rio novo.
se ca' foscari e iuav battono tutti per vigore della remata, i pompieri loro vicini sono i primi per simpatia.