Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

il canadà adotta le banconote di plastica. più facili da riciclare (in senso ecologico)

i cinesi del nono secolo avevano inventato la carta-moneta?
gli italiani del tredicesimo secolo avevano inventato le note di banca, ovvero banco-note?

ebbene, nel ventunesimo secolo i canadesi adottano le banconote di plastica.
plastica riciclabile, beninteso: e qui, quando si parla di riciclaggio, non si intende di riciclaggio del denaro sporco.

non sono i primi al mondo.
l'australia da una ventina d'anni usa nei biglietti di banca anche uno strato sottile di polietilene trasparente, e così anche brasile, romania, papua nuova guinea.

dalla scorsa settimana in canadà circolano le nuove banconote da 100 dollari di un particolare materiale polimero.
safer, cheaper and greener”: così le ha descritte il governatore della banca del canada, mark carney, nel presentare la nuova 0.

rispetto ai vecchi soldi cartacei, le banconote stampate su un substrato di polimeri sono molto più sicure poiché difficilissime da falsificare ma, al tempo stesso, la loro autenticità è facilissima da verificare.
inoltre, avranno una durata superiore di almeno due volte e mezzo e, quando saranno ritirate dalla circolazione, potranno essere riciclate, riducendo così le spese e l’impatto ambientale.

le nuove banconote di polimero hanno una grossa zona trasparente nella quale è compreso un ologramma dal disegno complesso visibile da ambedue lati.
riportano il ritratto di sir robert borden, primo ministro del canadà tra il 1911 e il 1920.

Cento dollari di plastica

sul retro, le banconote da cento celebrano i successi canadesi nel campo della medicina: nella fattispecie la scoperta dell’insulina da parte dell’equipe dello scienziato canadese frederick banting (scoperta premiata dal nobel per la medicina nel 1923).

Cento dollari di plastica verso

la prossima banconota di polimero sarà il pezzo da 50 dollari in marzo.

Cinquanta dollari di plastica

seguirà il taglio da a fine 2012, mentre quelli da e saranno messi in circolazione entro la fine del 2013.

il governatore carney ha sottolineato che queste banconote all’avanguardia sono un prodotto dell’ingegno canadese, in congiunzione con le più innovative tecnologie mondiali.
ha aggiunto che “esse sono una conquista del 21° secolo della quale i canadesi possono essere orgogliosi”.  

 

qualche giorno fa mark carney è subentrato a mario draghi quale presidente del financial stability board (fsb), l’organismo in seno al g20 con il compito di monitorare il sistema finanziario mondiale.
nell’assumere l’incarico il governatore carney had dichiarato che questa nomina “rappresenta un riconoscimento della forza del sistema finanziario canadese”.

  • rilevatore di banconote |

    mi sembra che come sempre dietro lo “slogan” del reciclabile e della sostenibilità si nasconda sempre qualche cosa… qualcuno si è chiesto quanta energia si consuma per produrre la banconote di plastica…?

  Post Precedente
Post Successivo