Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

a sanremo arriva (di nascosto) una musica popolare del ‘500 italiano

il "ballo di mantova", ovvero "fuggi fuggi", è uno splendido tema musicale italiano della fine del '500.

portato dalle soldataglie in giro per l'europa, il ballo di mantova è entrato nei temi popolari di tutti i paesi, in inghilterra e in boemia.
è entrato nella moldava, poema sinfonico di bedrich smetana, e nei canti popolari yiddisch fino all'inno nazionale israeliano.

ebbene sì. israele ha scelto come inno nazionale una canzone popolare italiana, della bassa padana.

eppure è sempre lui, il ballo di mantova.

ora – mi segnala il lettore luis – il ballo di mantova è entrato anche a sanremo, in uno degli stacchetti musicali.
luis pensa che sia l'inno israeliano, e invece è sempre il ballo di mantova, assorbito anche dalla cultura yiddisch e quindi nell'inno d'israele.

 

 

in questo articolo, tempo fa avevo elencato alcune versioni del ballo di mantova:

– quelle cinquecentesche italiane
– la bella versione di "fuggi fuggi" cantata da angelo branduardi (ne consiglio l'ascolto)
– una versione secentesca inglese
– la moldava di smetana
– l'inno israeliano

qui aggiungo altre due versioni che ho scoperto di recente:
una versione di brecht

 

e questa versione napoletana del '600 per clavicembalo di gaetano greco

 

  • kircher |

    Pensavo che la citazione del tema della Moldava fosse lì in onore della modella ceca…

  Post Precedente
Post Successivo