Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

giornalismo nel 1815. l’arte sopraffina del cambiar parere.

giornalismo nella primavera del 1815.
non troppo diverso forse da quello d'oggi.


antefatto: dopo nove mesi passati sull'isola d'elba senza dover usare il francese al posto della sua lingua naturale, il toscano, napoleone bonaparte saluta la famiglia e s'imbarca per tornare a riprendere l'impero e scacciare il nuovo re luigi diciottesimo.

ecco i titoli del quotidiano parigino "le moniteur universel".
titoli a chilometraggio: cambiano secondo la distanza.

 

9 marzo
l'anthropophage est sorti de son repaire
(l'antropofago è uscito dal suo covo)

 

10 marzo
l'ogre de corse vient de débarquer au golfe juan
(l'orco della corsica pronto a sbarcare a golfe-juan)

 

11 marzo
le tigre est arrivé à gap
("truppe avanzano da tutti i lati per fermare la sua marcia. finirà la sua miserabile avventura vagabondando fra i monti")

 

12 marzo
le monstre a couché à grenoble
(il mostro ha dormito a grenoble)

 

13 marzo
le tyran a traversé lyon
("paura e terrore al suo apparire")

 

18 marzo
l'usurpateur a été vu à soixante lieues de la capitale
(l'usurpatore è stato visto a sessanta leghe dalla capitale)

 

19 marzo
bonaparte s'avance à grands pas, mais il n'entrera jamais à paris
(bonaparte avanza a grandi passi ma non entrerà mai a parigi)

 

20 marzo
napoléon sera demain sous nos remparts
(napoleone domani sarà sotto ai nostri spalti)

 

21 marzo
l'empereur est arrivé à fontainebleau
(l'imperatore è arrivato a fontainebleau)

 

22 marzo
sa majesté impériale a fait son entrée hier au château des tuileries, au milieu de ses fidèles sujets
(sua maestà imperiale ha fatto il suo ingresso ieri nel palazzo delle tuileries in mezzo ai fedeli sudditi)

Napoleone alle tuileries