Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

a londra i tassisti sconfitti dalle bici. (e da uber).

i tassisti londinesi perdono davanti al giudice la loro battaglia contro le piste ciclabili.
i tassisti hanno protestato perché la pista ciclabile tra westbourne grove e tower hill lungo victoria embankment toglie spazio alle vetture e quindi rallenta il traffico nel centro di londra.
l’associazione londinese dei “cabby” si è rivolta al giudice dicendo che per realizzare la pista ciclabile, i cui lavori sono cominciati in aprile, il comune di londra avrebbe dovuto adeguare la pianificazione, seguire le procedure per i lavori, condurre una valutazione di impatto ambientale (un traffico più lento produce più inquinamento dell’aria).
il giudice ha dato torto ai tassisti.
molti ciclisti per protesta contro l’iniziativa dei tassisti hanno annunciato che, se dovranno prendere un tassì, faranno ricorso agli odiati concorrenti di uber.

</span></figure></a> la pista ciclabile contestata. foto dan kitwood/getty images che ho tratto dal guardian
la pista ciclabile contestata. foto dan kitwood/getty images che ho tratto dal guardian

puoi leggere tutti i dettagli sul quotidiano londinese guardian (clicca qui).