Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

fukushima mon amour. confermato e ufficiale: fusi due reattori nucleari. tutto già scritto.

come scrivo su queste pagine da metà marzo, finalmente stamattina la società elettrica tepco ha confermato che i reattori 2 e 3 della centrale nucleare di fukushina sono fusi.

si sono fusi due nòccioli.
(da quanto so, in realtà si sarebbe fuso anche il reattore numero 1 e sospetto anche il combustibile usato nella piscina esterna al reattore 4)

ecco una selezione delle notizie di questa mattina:

l'articolo di les echos (in francese)

da l'express (in francese). la tepco conferma la fusione

da "scoop" (in inglese) il governo giapponese crea d'urgenza una commissione d'inchiesta

da bloomberg (in inglese): la tepco conferma la fusione

l'idrogeno e le cause dell'esplosione (come spiego da due mesi), un video

da scientific american (in inglese) è stata la fusione a sviluppare l'idrogeno esplosivo

ricordo che l'11 e il 12 marzo la centrale di fukushima dai-ichi fu squassata dal terremoto e poco dopo fu spazzata dal maremoto.

subito dopo il terremoto, la centrale entrò (giustamente) in blocco e i sistemi di raffreddamento dei reattori furono alimentati dai generatori diesel d'emergenza.
ma il successivo maremoto ha distrutto i generatori diesel, lasciando per alcune ore senza raffreddamento gli impianti.
nel tentativo di salvare il valore economico della centrale, e seguendo in modo pedìssequo le istruzioni com'è loro costume culturale, i tecnici giapponesi non ebbero la normale reazione di mettere in sicurezza i reattori e si attennero al manuale.

il nòcciolo si è fuso in quell'ora successiva al maremoto.

inoltre io sospetto che siano entrati in fusione (come ho scritto più volte) anche le barre di uranio già usate e conservate non nei reattori bensì nelle "piscine".

una scelta dei miei articoli (in queste pagine ne troverai molti altri):

questo articolo è stato scritto in aprile, e spiego le dinamiche dell'incidente e la fusione del combustibile usato nelle piscine

questo articolo è di marzo, in cui racconto i retroscena della vicenda visti da *dentro* la centrale

  • Phitio |

    Caro Jacopo, non entreranno una cippa.
    Se solo si azzardano ad aprire, sono morti.
    Al momento, non si possono nemmeno avvicinare.
    E i noccioli fusi sono tre. Il numero uno si e’ fuso al 100%, il due ed il tre si sono fusi oltre il 70%
    Ah, dimenticavo di dire che i vessels che contengono tali noccioli fusi sono tutti e tre rotti, stanno perdendo come colabrodi.
    COsa dienticavo? Ah, le piscine. Belle li, fuse, senza protezioni…
    E una postilla: il reattore uno e la piscina del 4 si sono rotti per colpa del terremoto, si erano spaccati prima dell’arrivo del meremoto. Il maremoto ha contribuito a massacrare ulteriormente, e a fare fuori il due ed il tre.
    Ma anche senza maremoto, avremmo comunque avuto un problema gravissimo alla centrale.
    Domanda.
    Se basta il terremoto, quante centrali nel mondo sono state fatte sopra faglie da terremoti di magnitdo potenziale 7-8 ?
    Non lo sapete? VI do un esempietto.
    Cercate su google maps la parolina Krsko e guardate benebene.
    E non e’ certo l’unica.

  • Antony |

    A inizio luglio dovrei affrontare un viaggio di lavoro di 15gg a Tokyo. Quali sono i rischi effettivi?

  • credulone |

    Come spiega bene gia da tempo (video da 26 aprile) il sito diFairewinds,http://www.fairewinds.com/, il Reattore Tre ha deflagrato, cioe c`e´stata
    una esplosione nucleare sporca.

  • jacopo giliberto |

    non si è fuso adesso. si è fuso due mesi fa. tutto resta come ieri e l’altro ieri e un mese fa: piano piano riusciranno a entrare e a smantellare tutta la centrale.

  • GoldWing98 |

    E adesso?
    Fuso il nocciolo, cosa accadrà e quando?

  Post Precedente
Post Successivo