Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

ambiente. nucleare. moto. e altro. ecco sei libri (tra cui turani, basile e legambiente)

ecco sei libri da aggiungere alla tua biblioteca.

 

 
marcel coderch, nùria almiron

il miraggio nucleare, perché l’energia nucleare non è la soluzione ma parte del problema
bruno mondadori, 18 euro

Libro miraggio-nucleare
 
alcuni vedono l’energia nucleare come una soluzione pulita alla crisi energetica. ma sì tratta di un miraggio: i problemi che da sempre minano il nucleare – i costi, le scorie radioattive, la proliferazione degli armamenti, la sicurezza degli impianti – sono tutt'altro che risolti, come mostrano tragicamente disastri vecchi e recentissimi. questa inchiesta – che fonde analisi e documentazione, considerando problemi, dibattiti e i reali interessi economici in italia e nel mondo – smonta le promesse propagandistiche, le menzogne e i falsi miti che inquinano il dibattito pubblico. e fornisce strumenti seri per affrontare un tema di scottante attualità, sul quale noi italiani siamo chiamati a pronunciarci con assoluta urgenza.

note personali. non conosco di persona gli autori, ma il libro mi pare succoso. posizione antinucleare. la lettura si presta soprattutto ai masochisti-del-saggio-pieno-di-tabelle.

la frase rivelatrice. "l’inadeguatezza di un simile progetto risulta già evidente nella conclusioni tratte dal mit" (da pag. 165)

accostamenti. ideale per la lettura, un calice di venegazzù dei conti loredan  

 

 

nicola dante basile
olio & vino, eccellenze d’italia prima e dopo la crisi
dalai editore
dopo il successo di new menu italia, viaggio nel sistema alimentare italiano tra storia e innovazione, con il nuovo libro “olio & vino, eccellenze d’italia prima e dopo la crisi”, compie un’indagine strutturale come mai era stata fatta in italia per descrivere il sistema oleario e quello vitivinicolo, alla luce delle problematiche economiche internazionali. l’autore, dopo le opportune considerazioni sull’evoluzione congiunturale dei due settori, vanto della tradizione agroalimentare made in italy, entra nel merito delle questioni con le quali le imprese debbono confrontarsi quotidianamente per cercare di dare risposte utili alla loro attività. per fare ciò, basile ha percorso in lungo e in largo l’italia del vino e dell’olio per conoscere come e in quale misura i produttori, i distributori, le istituzioni, i consumatori stanno reagendo alla pesante crisi che investe il mondo intero. ” olio & vino”, un libro nuovo dedicato all’italia dei 150 anni.

note personali. nicola dante basile è stato mio compagno di banco in redazione fino a pochi mesi fa. (mi ha promesso una bottiglia di vino invecchiato in cambio di una scheda sul suo nuovo libro). basile ha scritto molti libri, diversi dei quali assai belli (due bottiglie, grazie). è anche molto simpatico e decisamente bello (una scatola da sei, nicola dante). segnalo una cosa importante: tre appuntamenti di presentazione. lunedì 19 settembre, ore 11, reggia di colorno di parma, promosso dall’alma scuola di cucina di gualtiero marchesi.
sabato 24 settembre, ore 18, nel comune di andria, promosso dall’assessorato alle attività produttive ed economiche del comune di andria. coordinatore il bravissimo collega e amico vincenzo rutigliano, che oltretutto è anche molto bello e scrive articoli illuminanti (vincenzo, gradisco una confezione di mozzarelle, di quelle speciali)

Libro Andria 24-9
 
venerdì 30 settembre, ore 18, forlimpopoli (forlì), promosso dalla fondazione casa artusi in occasione del centenario della morte di pellegrino artusi.

accostamenti. una scatola da 12 bottiglie di vino invecchiato e una confezione di mozzarelle fresca di andria.

 

 

 

 

elio sindoni
siamo soli nell’universo?
editrice san raffaele, euro 17,50

Libro sindoni
 
mille miliardi di galassie, in ognuna di esse mille miliardi di stelle: tutto questo spazio solo per noi? la domanda sull'esistenza di altri esseri intelligenti nel cosmo ha attraversato nei secoli il mito, la fantasia, la letteratura, la filosofia. negli ultimi decenni anche la scienza ha iniziato a occuparsene ed è nata una nuova materia di studio e ricerca, l'esobiologia, la ricerca di tracce di vita al di fuori della terra. tuttavia, prima di tutto è importante capire cosa si intenda per vita e indagare le condizioni sotto le quali essa è nata e si evoluta sulla terra.

la frase rivelatrice. "prima di cercare se esistano forme di vita extraterrestre, dobbiamo domandarci cosa si intenda per vita e per vita intelligente". (da pag. 31)

note personali. non conosco personalmente elio sindoni, tuttavia posso dire che è un prof di fisica alla bicocca e un ottimo divulgatore.

 accostamenti. perfetto l'ascolto del bel danubio blu di strauss secondo stanley kubrik

 

 

giuseppe turani
l’altra rossa, il romanzo della ducati dalle origini a valentino rossi

sperling & kupfer, euro 16,50

Liro turani
 
la ducati è un’azienda che sforna 40.000 moto all’anno. eppure compete alla pari con un colosso come la honda, che di pezzi ne produce 12 milioni…turani ne racconta la leggenda: dal genio dell’ingegner taglioni, quello del sistema desmodromico e del telaio a traliccio, alla sregolatezza di claudio castiglioni, il papà della monster, passando per federico minoli, il manager del rilancio, per arrivare alla nuova ducati di andrea bonomi e della sua investindustrial. e ancora gli eroi sportivi, mike «the bike» hailwood, troy bayliss e l’ultimo arrivato: valentino rossi.

la frase rivelatrice. "il risultato è che la produzione di moto registrò un crollo di quasi il 70 per cento". (da pag. 71)

note personali. peppino turani è un grande nome del giornalismo economico milanese. ha lavorato per anni alla repubblica e adesso sforna articoli per il quotidiano nazionale. scrive tantissimo, ma davvero tantissimo, e – come per il maiale che non si butta niente – peppino riutilizza in mille modi diversi quello che scrive. intelligenza vivacissima. ama pazzamente le moto (quasi quanto me, ma è più bravo di me a guidare) ma la sua statura bassotta lo costringe a farle adeguare. è davvero simpatico.

accostamenti. la lettura si accompagna idealmente con l'ascolto di questo duetto per cilindri
 

 

 

duccio bianchi ed edoardo zanchini
ambiente italia 2011
edizioni ambiente e legambiente, 22 euro

Libro ambiente italia
 
il suolo è una risorsa ambientale limitata e non rinnovabile. in italia vengono consumati mediamente oltre 500 chilometri quadrati di territorio l’anno. è come se ogni quattro mesi spuntasse lungo la penisola una città delle stesse dimensioni di milano. nonostante ciò tante persone rimangono senza casa perché non se la possono permettere. un bel paradosso.

la frase rivelatrice. "ma ci dicono anche che la situazione in italia offre margini di manovra: non è ancora troppo tardi per agire, per fermare il consumo di scuolo, ma non bisogna perder tempo". (da pag. 68)

note personali. duccio bianchi è uno degli intellettuali più interessanti dell’ecologismo italiano. teorico finissimo. è molto simpatico, parlantina sciolta, sguardo acuto; ma quando parla in pubblico s’intimidisce come una verginella (non lo ammetterà mai). edoardo zanchini, architetto, ha l’aria dell’eterno studente dal sorriso scanzonato. entrambi sono colonne portanti della legambiente.

accostamenti. il libro si accompagna perfettamente con l’ascolto della fiera di scarborough

 

 

 

 

gino moncada lo giudice, francesco asdrubali; presentazione di giulio andreotti
fattore n, tutto quello che c’è da sapere sull’energia nucleare
armando editore, 12 euro

Libro fattore n
 
in un momento storico da molti denominato di “rinascimento nucleare”, caratterizzato da un ritorno di interesse a livello internazionale verso l'energia nucleare, il volume si propone di fare il punto su questa importante fonte energetica, in maniera chiara e concisa ma documentata. attorno all'energia nucleare sono stati costruiti molti falsi miti e create paure ingiustificate, che il libro cerca di discutere con spirito critico. dopo una breve storia dell'energia nucleare, del disastro di cernobyl e delle sue conseguenze, il libro presenta lo scenario energetico mondiale e il ruolo che il nucleare potrà rivestire nel futuro, anche in relazione alla riduzione delle emissioni di gas climalteranti; è quindi illustrata la recente svolta italiana in materia di energia nucleare.  la seconda parte del libro, più tecnica, anche se comunque caratterizzata da un linguaggio semplice e divulgativo, spiega i principi fisici che sono alla base della reazione nucleare di fissione, tratta il problema dei combustibili nucleari, descrive il principio di funzionamento dei reattori e presenta le innovazioni tecnologiche più recenti, quali i reattori di ultima generazione e le modalità di smaltimento delle scorie radioattive.

la frase rivelatrice. "concludiamo con questo auspicio, anche se "è più facile spezzare un atomo che un pregiudizio" (albert einstein)". (da pag. 94)

note personali. schemi di reattori, disegnini di atomi, formule, numeri. moncada lo giudice e asdrubali sono ingegneri anche quando scrivono. il libro è adattissimo a chi vuole capire "come funziona". posizione cautamente nuclearista.

accostamenti. la lettura del libro "fattore n" è perfetta se accompagnata dall’ascolto di ode trifase delle officine schwartz