Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

rinnovabili pulite dentro. il gse promuove il fotovoltaico no profit.

il gestore dei servizi energetici (gse) promuove l’istallazione di impianti a fonti rinnovabili in ospedali, comunità, prigioni e altre strutture appartenenti a organizzazioni, enti, associazioni, istituzioni no profit.
l’obiettivo è rendere facile la donazione di impianti fotovoltaici di alta qualità tramite alleanze *di eccellenza* fra organizzazioni di utilità sociale e l’industria del fotovoltaico.

le imprese che operano nelle energie rinnovabili – aggregate dal gse attraverso la rete corrente – si impegnano ad aderire all’iniziativa fornendo prodotti e servizi necessari alla realizzazione degli impianti.
inoltre il progetto “gse, garantiamo energie per il sociale” può creare ricadute positive, in termini di sostenibilità ambientale e di vantaggio economico e sociale, poiché offre occasioni di lavoro per i giovani delle comunità coinvolte, i quali potranno imparare un mestiere o avviare attività di istallazione di impianti solari.

i primi beneficiari del progetto, per i quali il gse ha già realizzato studi di fattibilità, sono:

la comunità di san patrignano

l’istituto penale minorile di nisida

la comunità di betania

l’ospedale gaslini

il progetto “gse, garantiamo energie per il sociale” ha ricevuto l’alto patronato della presidenza della repubblica italiana: nei giorni scorsi il vertice del gestore dei servizi energetici (gse) – emilio cremona e nando pasquali – è stato ricevuto da giorgio napolitano, al quale è stato illustrato il progetto.

sarà anche attribuito un premio annuale alle imprese che concorreranno in modo significativo ad affermare e a promuovere l’italia delle rinnovabili, distinguendosi per l’innovazione e per la qualità dei prodotti.

 

puoi seguirmi anche su twitter @jacopogiliberto