Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

oggi a praga nasce don giovanni, dove casanova racconta sé stesso con la musica di mozart (1787)

questa sera 29 ottobre a praga al teatro nazionale del conte nostitz danno la prima rappresentazione di una nuova opera lirica.

si intitola il dissoluto punito o sia il d. giovanni, dramma giocoso in due atti.

 

per essere precisi, la locandina scrive:

gräflich nostitzsches nationaltheater

il 29 ottobre 1787

oggi, per la prima volta:

don giovanni ossia il dissoluto punito

dramma giocoso in due atti con balli analoghi

parole del sign. abbate da ponte, musica del celebre maestro sign. amadeo mozart.

personaggi

don giovanni, sign. luigi bassi
il commendatore, sign. gius. lolli
donna anna, signora teresa saporiti
donna elvira, signora cat. micelli
don ottavio, sign. ant. baglioni
leporello, sign. felice ponziani
zerlina, signora teresina biondini
masetto, il suo sposo, sign. gius. lolli

cori di contadini, dame, damigelle, ballabili di contadini, contadine, ecc.

in sala oltre al librettista lorenzo da ponte – ebreo convertito di ceneda vittorio veneto e abate – e al signor volfgango amadeo mozart c'è giacomo casanova, che nelle scorse notti ha lavorato con mozart e da ponte al testo che si stava formando insieme con la musica.

casanova veneziano e l'abate da ponte trevisano cenedese, lontani entrambi dalla dominante, mentre aggiustano le parole attorno alla pianoforte su cui mozart va formando la musica, parlano in dialetto veneto e in lingua italiana, e mozart anche lui parla nel suo italiano perfetto se non fosse per la pronuncia.

casanova stasera a teatro racconta don giovanni.
due simboli.
casanova descrive sé stesso qui, in questa aria alle cui parole ha messo personalmente mano:

 

questo accade il 29 ottobre 1787 a praga.