Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

diminuirà da gennaio il contributo sugli imballaggi di vetro per il loro riciclo

il consiglio d’amministrazione del consorzio nazionale imballaggi conai, sentito il parere del consorzio ricupero vetro coreve, ha deliberato di diminuire il contributo ambientale per gli imballaggi di vetro come bottiglie, vasetti, barattoli e così via.
la riduzione sarà operativa a partire dal 1° gennaio prossimo.
il contributo per il vetro passerà dagli attuali 20,8 euro ai futuri 19,3 euro la tonnellata.

il contributo è “nascosto” nel prezzo finale di tutti i prodotti confezionati e viene usato per finanziare il servizio di raccolta differenziata degli imballaggi.
questo segnale di riduzione dei costi per le imprese che producono o usano imballaggi permetterà di garantire comunque il ritiro dei rifiuti urbani e il riconoscimento ai comuni dei corrispettivi previsti dall’accordo quadro anci-conai (420 milioni di euro stimati nel 2015).

grazie all’attività di conai e dei consorzi di filiera, nel 2014 sono state avviate a riciclo oltre 3,6 milioni di tonnellate di materiali di imballaggio provenienti dalla raccolta domestica, in crescita del 7,2% rispetto all’anno precedente.

il conai è il consorzio privato (ma sottoposto alla sorveglianza pubblica) senza fini di lucro costituito da un milione di aziende produttrici o utilizzatrici di imballaggi; lo scopo del consorzio è raggiungere gli obiettivi di legge per il ricupero e il riciclo dei materiali di imballaggio. il conai indirizza l’attività dei sei consorzi dei materiali: acciaio (ricrea), alluminio (cial), carta (comieco), legno (rilegno), plastica (corepla) e vetro (coreve).

per saperne di più: www.conai.org