Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

sono tempi strani.

sono tempi strani.

ripesco una vicenda in apparenza minima avvenuta un anno fa.

qualcuno ricorderà che nel novembre 2012 a roma ci fu un corteo di protesta che passò sotto le finestre della sede di via arenula del ministero della giustizia.
i contestatori furono fatti bersaglio – così parve – di lacrimogeni lanciati sulla piccola folla direttamente dalle finestre dell'edificio.
seguì una breve polemica, con articoli sui giornali e con video sulla rete.

la spiegazione che diede la polizia fu che quei candelotti non furono lanciati dalle finestre del ministero, ma che – lanciati dal basso – colpirono il muro esterno e caddero di rimbalzo.
scelgo a documentazione uno fra i molti giornali usciti in quei giorni: qui uno degli articoli.

guardando i molti video disponibili sulla rete, in effetti la spiegazione ufficiale sembra convincente. i lacrimogeni colpirono le pareti del ministero e rimbalzarono.

sono state aperte alcune inchieste per chiarire la dinamica dell'evento. è passato un anno; non conosco l'esito di quelle indagini, e me ne scuso.
se qualcuno conosce l'esito delle inchieste, me lo segnali.

però, il fatto che alcuni candelotti fossero rimbalzati dal secondo piano della sede di via arenula del ministero perché sparati da componenti delle forze dell'ordine verso le finestre – se davvero è avvenuto così – è un evento minuscolo sì, ma che mi dà da pensare. molto da pensare.

sono tempi strani.